Hex vola in crowdfunding

hex 600x400

Hex è una start up cinese specializzata in hardware che, circa un mese fa, ha deciso di lanciare una campagna su Kirckstarter per vendere il loro prodotto: un nanocopter stampato in 3D e controllato da smartphone. La novità è che si tratta di una delle prime applicazioni dell’utilizzo di stampanti 3D per personalizzare degli oggetti. Le piccole macchine volanti, con un piccolo computer attaccato, sono di vari modelli in base al gusto degli acquirenti che possono scegliere tra diversi disegni o, i più creativi, possono inventare nuove soluzioni.

Il progetto ha riscosso immediatamente un grande successo. Dopo cinque ore dal lancio, era già stato raggiunto il traguardo di 10.000 dollari e attualmente ha superato i 380.000 dollari attraverso offerte che variano da 9 a 2.999 dollari. Con i fondi ricevuti, il team proverà a trasformare questo modello innovativo in un elicottero che può volare in modo autonomo, grazie anche ad un sistema GPS, e trasportare oggetti.

L’idea è nata in modo casuale da uno dei membri del team. L’ufficio di Hex si trova al 28° piano di un edificio e il tempo di attesa per l’ascensore è molto lungo, soprattutto all’ora del pranzo, quando è molto affollato. Fin quando un giorno qualcuno ha detto: «Se solo avessimo una specie di drone che potesse portarci il cibo fino al 28° piano!». Così il team, costituito da creatori di droni provenienti da tutte le parti del mondo che lavorano comunicando online, ha iniziato a costruire il primo prototipo.

Per risparmiare sui costi di produzione, sono state acquistate delle stampanti 3D fino a realizzare che si potevano utilizzare questi strumenti per offrire una versione personalizzata del prodotto ai loro potenziali acquirenti. Una intuizione che oggi è diventato il principale elemento di differenziazione rispetto ad altri oggetti simili.

Hex può essere controllato attraverso uno smartphone ed è molto semplice da usare. Può trasportare una webcam capace di scattare foto o registrare video, anche in tempo reale, da condividere su telefoni e tablet. Completamente open source e compatibile con Arduino, permette di fare una personale esperienza di volo.

ENGLISH VERSION

Hex flies with crowdfunding

Hex is a Chinese start-up that specialises in hardware, which around a month ago decided to launch a campaign on Kickstarter in order to sell their product: a 3D printed Nanocopter that can be controlled by smartphone. This latest innovation is one of the first uses of 3D printers to customize objects. These little flying machines, with a small computer on board, are models with different versions depending on the wishes of the consumer who can chose from different designs; those more creatively inclined can even invent new solutions.

The project has already achieved great success. Only 5 hours after it’s launch, it reached the 10.000 Dollar target set and the amount totalled is currently 380.000 dollars, with offers that vary from 9 to 2.999 dollars. With the funds received, the team can transform this innovative design into a helicopter, which thanks to a GPS system can even fly autonomously and carry objects.

A staff member came up with the idea by chance. The Hex offices are on the 28th floor of a building and the waiting times for the lift are very long, especially at lunch times when it gets very crowded. Until one day someone said: «If only we had a drone that could bring food up to us on the 28th floor!».

Therefore, the team, made-up by people who build drones form all over the world and communicate online, started to build the first prototype. In order to cut production costs, some 3D printers were bought until they realized that these very tools could be used to offer a customized version to potential buyers. This was a great intuition, and today is now the main distinguishing feature in regards to other similar products.

Hex can be controlled by using a Smartphone and is very easy to use. It can carry a webcam capable of taking photos or recording video, even in real time to be shared on smartphones and tablets. It is completely open source and compatible with Arduino allowing you to create a fully customised flight experience.

Pubblicato originalmente su StartupItalia!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...